header-text

panorama queer

Azul y no tan rosa | Miguel Ferrari

Miguel Ferrari

Venezuela-Spagna 2012 / 114’ / v.o. sott. it.

FERRARI_Azul-y-no-tan-rosa

Azul y no tan rosa | Miguel Ferrari Venezuela-Spagna 2012 / 114’ / v.o. sott. it.

Diego decide di vivere con Fabrizio, al fine di rendere il loro rapporto formale, ma inaspettatamente deve farsi carico di suo figlio Armando, un adolescente che vive in Spagna e che Diego non vede da molti anni. Il ragazzo però è pieno di rancore e di rimproveri e per Diego non sarà facile recuperare il rapporto con il figlio. In seguito a queste vicende Fabrizio viene brutalmente picchiato da un gruppo di fanatici omofobi ed entra in coma. Azul y no tan rosa è un film che tratta il tema della violenza di genere con toni molto critici, ha avuto un enorme successo in Venezuela vincendo inoltre il Premio Goya nel 2014 come miglior film ispano-americano, riconoscimento mai ottenuto prima di allora da una pellicola venezuelana.

Azul y no tan rosa | Miguel Ferrari

Miguel Ferrari

Venezuela-Spagna 2012 / 114’ / v.o. sott. it.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.