header-text

30 maggio 2016, 16.00 / Cinema De Seta

carte postale à Serge Daney

The Garage

Roscoe Arbuckle

USA 1919 / 25' / v.o. sott. it.

Buster e Fatty gestiscono un garage che è anche una stazione dei vigili del fuoco. Nella prima parte i due, alle prese con il lavaggio di un’automobile, metteranno a soqquadro l’intero garage imbrattando di olio e grasso dappertutto. Anche gli sforzi del giovane dandy, impegnato a corteggiare la figlia del proprietario del garage, saranno resi vani dai disastri dei due imbranati. Nella seconda parte Buster e Fatty, alle prese con un falso allarme-incendio, finiranno per scoprire che è il garage che sta andando a fuoco. The Garage è uno dei corti più maturi e divertenti del duo comico, dove l’influenza del giovane Keaton è già evidente nelle scelte registiche e nelle esilaranti gag del film.

Buster and Fatty run a garage that is also serves as a firehouse. In Part I, they try to wash a car, but instead they make a mess of oil and grease all over the garage. Meanwhile, a young dandy is trying to seduce the daughter of the garage's owner of the garage. He fails, largely because of disasters caused by Buster and Fatty's clumsiness. In Part II, Buster and Fatty, while struggling with a false fire alarm, end up finding a real fire in the garage. The Garage is one of the comic duo's funniest and best-developed short films. The young Keaton exerted a clear influence on Arbuckle's choices as a director and on the film's gags.

Roscoe Arbuckle

Roscoe  “Fatty” Arbuckle comincia la sua carriera come attore negli anni ’10 all’interno del famoso gruppo dei Keystone Cops di Mack Sennett. Qualche anno più tardi, dopo varie collaborazioni come attore con vari e importanti artisti del tempo tra cui Charlie Chaplin, cominciò a dirigere i suoi primi corti da due-rulli introducendo di fatto un giovanissimo Buster Keaton all’interno del mondo del cinema e con il quale collaborerà per vari anni. Dopo una battuta d’arresto dovuta ad uno scandalo che lo coinvolse e lo provò seriamente, diresse i suoi ultimi lavori, grazie anche all’aiuto e al sostegno di Buster Keaton, con lo pseudonimo Will B. Good.

Roscoe “Fatty” Arbuckle started his career as an actor in the 1910s as part of Mack Sennett's famous group, the Keystone Cops. A few years later, after collaborating as an actor with many important artists of his time, including Charlie Chaplin, he began to direct his first short films. In these shorts, he introduced a young Buster Keaton, who would work with him for many years. He was then involved in a scandal that seriously tested him and led to a pause in his work. He directed his last works under the pseudonym "Will B. Good", largely thanks to Keaton's help and support.

The Garage

Roscoe Arbuckle

USA 1919 / 25' / v.o. sott. it.

screenplay Roscoe Arbuckle

cinematography Elgin Lessley

cast Buster Keaton, Roscoe Arbuckle, Molly Malone, Dan Crimmins

producer Comique Film Company

GALLERIE FOTOGRAFICHE

consulta tutte le fotografie

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.