header-text

1 giugno 2016, 23.00 / Arena

panorama queer

BACIAMI GIUDA | Giuseppe Galante, Giuseppe Provinzano

sq16-pq-14-fotogramma1-9

BACIAMI GIUDA
Giuseppe Galante, Giuseppe Provinzano
Italia 2015 / 58'

Da Elena di Troia a Medea, da Caino a Giuda, da Bruto a Ramón Mercader, da Desdemona a Lady Diana, il tradimento ha da sempre fatto parte della storia dell'uomo, istinto naturale o strumento razionale capace di proteggere o affliggere.
Ma cos'è il tradimento, oggi? Tramite una serie di interviste raccolte in tutta Italia, dai piccoli paesini siciliani alle grandi metropoli del nord Italia, dai quartieri popolari ai teatrini borghesi, grazie anche alla partecipazione di artisti e volti noti come Franco Scaldati, Nicoletta Braschi e Luciana Littizzetto, si cercherà di ricostruire un'etica utopica su un tema tanto ancestrale quanto delicato.

From Helen of Troy to Medea, from Cain to Judas, from Brutus to Ramón Mercader, from Desdemona to Lady Diana, betrayal has always been part of mankind's history, natural instinct or rational instrument able to protect or afflict. But what's betrayal today? Through a series of interviews collected all over Italy, from little villages to North Italy's big metropolis, from working-class neighborhoods to bourgeois theatres, also thanks to the participation of artists and familiar faces such as Franco Scaldati, Nicoletta Braschi and Luciana Littizzetto, we'll attempt to retrace a utopist ethic about a theme as ancient as delicate.

GIUSEPPE GALANTE | Nato nel 1981, nel 2013 realizza il cortometraggio I la nau va, selezionato in diversi festival in Italia e Francia. Nel 2014 il video El aquí, después riceve il Premio Creativity in Milan nel contest internazionale Who Art You?. Nello stesso anno lavora al documentario The silent memory, testimonianza sull’olocausto rom ad Auschwitz.

Born in 1981, in 2013 he realizes the short I la nau va, selected in many Italian and French festivals. In 2014 the video El aquí, después receives the Creativity in Milan Prize during the international contest Who Art You?. In the same year he works to the documentary The silent memory, a rom holocaust testimony in Auschwitz.

GIUSEPPE PROVINZANO | Nato nel 1982, si diploma alla scuola di recitazione del Teatro Biondo di Palermo, e inizia giovanissimo la carriera con Luca Ronconi e Massimo Castri e poi lavora con Marco Baliani, Irene Papas, Pippo Delbono, Enrique Vargas, Franco Scaldati, Massimo Verdastro, Mimmo Cuticchio. Debutta al cinema con Wim Wenders e lavora in seguito come attore, tra tv e cinema, con (tra gli altri ) Emma Dante, Pif, Vincent Dieutre, Arnold Pasquier, Arturo Marcos Merelo, Enzo Monteleone, Alexis Sweet, Daniele Ciprì e Gianfranco Albano.

Born in 1982, he graduates at Teatro Biondo of Palermo acting school. and he begins his career at young age with Luca Ronconi and Massimo Castri and then he works with Marco Baliani, Irene Papas, Pippo Delbono, Enrique Vargas, Franco Scaldati, Massimo Verdastro, Mimmo Cuticchio. He debuts in cinema with Wim Wenders and then works as an actor, between tv and cinema, with (among others) Emma Dante, Pif, Vincent Dieter, Arnold Pasquier, Arturo Marcos Merelo, Enzo Monteleone, Alexis Sweet, Daniele Ciprì and Gianfranco Albano.

 

screenplay & editing
Giuseppe Galante
Giuseppe Provinzano

cinematography
Giuseppe Galante

sound
Gabriele Gugliara

cast
Franco Scaldati
Nicoletta Braschi
Luciana Littizzetto

producer
Sensi Contemporanei – Ministero Sviluppo Economico
Onorevole Teatro Castertano
Teatro Stabile di Torino
ATS Spazio Zero Regione Sicilia
Assessorato turismo, sport, spettacolo
STC Sicilia Turismo e cinema
MIBAC – Direzione Generale per il Cinema

contact
www.babelcrew.org
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

BACIAMI GIUDA | Giuseppe Galante, Giuseppe Provinzano

GALLERIE FOTOGRAFICHE

consulta tutte le fotografie

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.