header-text

25 maggio 2017, 18.30 / Cinema De Seta

panorama queer

BECAUSE OF LOVE

Nathaniel Walters

Inghilterra-Italia 2017 / 90’

copia di lavorazione in anteprima assoluta, sarà presente il protagonista Franko B.

[ITA]

“L’arte performativa non viene fatta per produrre merci, ma per esprimere un modo di essere, uno stato d’animo. È un modo di vivere questa vita da una prospettiva diversa, con più sincerità”. Così parla del suo lavoro l’artista Franko B., nato a Milano ma trasferitosi a Londra nel 1979 dopo un’infanzia di violenze e abbandono. Nell’arco della panoramica sul suo percorso creativo, partendo dalle performance durante le quali si mostrava al pubblico mentre dal suo corpo colava sangue e tornando ai ricordi del suo passato, comprendiamo gradualmente quanto di sé riesca a donarci l’artista: il dolore, la forza, la rabbia, le sfide a cui si sottopone rendendosi in tal modo il nostro tramite per poter guardare al mondo con un’ottica nuova, più empatica e umana.

[ENG]

"Performance art is not made to produce goods, but to express a way of being, a state of mind. It's a way of living this life from a different perspective, with more sincerity.” This is how artist Franko B., born in Milan but relocated in London in 1979 after a childhood of abuses and neglect, speaks of his work. Throughout his creative path, starting from the performances during which he appeared with his body dripping blood and recovering the memories of his past, we gradually understand how much the artist is able to give himself to the audience: his own pain, strength, anger, the challenges he was subjected to, thereby becoming the vessel to look at the world with a new perspective, more empathetic and human.

Nathaniel Walters

[ITA]

Nato in California, Nathaniel Walters ha vissuto in Asia fino ai sei anni, prima di stabilirsi a Londra. La sua carriera è stata molto variegata, ha lavorato per quasi tutte le tipologie di generi tra i quali il cinema sperimentale, di finzione, documentari, televisione e inoltre per cinema interattivo, per adulti, cosa più imbarazzante, per le corporations. Tra i suoi lavori di punta, lo show televisivo Survivor, un lavoro di animazione che ha ottenuto la stima dei Radiohead, un recente premio per un documentario televisivo sulla disabilità e l'occupazione. I documentari precedenti includono una storia della prima clinica transnazionale di salute transnazionale USA e un viaggio di viaggio dei treni merci.

[ENG]

Originally from California, Nathaniel Walters lived in Asia for 6 years before settling in London. His career has been exceptionally varied, working across almost all genres and mediums of film including experimental, feature, documentary, TV, installation, interactive, adult and most embarrassingly, corporate. Highlights include working on the top rated reality show Survivor, an animation endorsed by Radiohead, a recent award for a TV documentary on disability and employment.  Previous feature documentaries include a history of the USA’s first transgender health clinic and a travelogue of riding freight trains.

BECAUSE OF LOVE

Nathaniel Walters

Inghilterra-Italia 2017 / 90’

cinematography Nathaniel Walters

editing Nathaniel Walters

sound Damien Gilchrist

cast Franko B., Thomas Qualmann, Ron Athey, Francesca Alfano Miglietti, Adrien Sina, Hugo Glendinning, Dominic Johnson, Gill Lloyd, Lois Keidan, Amelia Jones, Manuel Vason, Becky Haghpanah-Shirwan, Adrian Heathfield, Sarah Wilson, Michele Robecchi, David Ridkard

producer Nathaniel Walters, Nick Charnley, Erin Gannon

GALLERIE FOTOGRAFICHE

consulta tutte le fotografie

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.