header-text

anteprime queer

I racconti dell’orso / The Bear Tales

Olmo Amato, Samuele Sestieri

Italia-Finlandia 2015 / 67’ / v.o. sott. it.

Ne I racconti dell’orso assistiamo al viaggio surreale per lande selvagge di un monaco meccanico e di uno strano ometto rosso. I due si inseguono e si ritrovano, vagando in una terra senza esseri umani e intrattenendo scambi e conversazioni con reticenti alci, alberi e statue. Quando troveranno il pupazzo di un orso rotto, faranno di tutto per riportarlo in vita. Seguendo l’onirico vagabondare dei due teneri e strampalati protagonisti, lo spettatore si perde in un sogno, all’interno del quale le emozioni basiche tanto vicine all’infanzia come l’amicizia, la solitudine, la malinconia o la gioia del gioco hanno il sopravvento sulla fredda razionalità della vita quotidiana.

 

In we witness the surreal journey into the wilderness of a mechanic monk and a strange little red man. The two chase and find each other, wandering in a land without human beings and having conversations with reticent elks, trees and statues. When they suddenly find the puppet of a broken bear, they do anything to bring it back to life. Following the dreamlike wandering of these two tender and odd characters, the viewer is lost in a dream within which basic childhood emotions such as friendship, loneliness, melancholy or joy of playing overtake the cold rationality of everyday life.

Olmo Amato, Samuele Sestieri

Olmo Amato, nato a Roma nel 1986, si laurea in neurobiologia alla Sapienza di Roma nel 2012. Dal 2010 è fotografo e videomaker professionista. Ha realizzato diversi progetti fotografici personali tra cui Sogni, memorie e incubi dalla metropoli (2011-2013) e Rinascite (2012-2014). Nei suoi lavori, prevalentemente in bianco e nero, tende ad un’integrazione tra foto d’epoca e scatti da lui stesso realizzati in viaggi fatti in paesi europei: Norvegia, Finlandia, Germania, Scozia, Inghilterra, Polonia, Spagna e Italia. Nel 2015, insieme a Samuele Sestieri, ha scritto e diretto il film I racconti dell’orso, selezionato al 33° Torino Film Festival e numerosi altri festival italiani ed internazionali.

Samuele Sestieri, nasce a Roma nel 1989. Si diploma in regia e sceneggiatura all’Accademia di cinema ACT Multimedia. Scrive, dirige e monta oltre una decina di cortometraggi, tra cui Danza al tramonto presentato al festival Cinemambiente 2012 di Torino. Si occupa inoltre di critica cinematografica, fonda il blog Schermo Bianco ed è tra i caporedattori della rivista di cinema Point Blank.

Olmo Amato was born in Rome, in 1986. He graduates in Neurobiology at La Sapienza University of Rome, in 2012. As a photographer and professional videomaker he works in post-production and education since 2010. Since 2009 he has realized several personal photographic projects, among which Sogni, memorie e incubi dalla metropoli (2011-2013) and Rinascite (2012-2014). In his works – almost entirely in Black and White – he often associates old pictures to his own photographs shot in different European countries: Norway, Finland, Germany, Scotland, England, Poland, Spain and Italy. In 2015, he co-wrote and co-directed with Samuele Sestieri The Bear Tales, a film selected in several Italian and international film festivals.

Samuele Sestieri was born in Rome in 1989. He graduated in film directing and screenwriting ACT Multimedia Film Academy. He authored, directed and edited over a dozen short films, including Danza al tramonto, screened at the Cinemambiente Film Festival in Turin (2012). He is also a film critic, he is the founder of Schermo Bianco, an online blog about cinema, and he is one of the editor-in-chief film magazine Point Blank.

I racconti dell’orso / The Bear Tales

Olmo Amato, Samuele Sestieri

Italia-Finlandia 2015 / 67’ / v.o. sott. it.

screenplay Olmo Amato, Samuele Sestieri

cinematography Olmo Amato, Samuele Sestieri

editing Samuele Sestieri

music Remo De Vico, Riccardo Magni, Virginia Quaranta

cast Olmo Amato, Samuele Sestieri

producer Olmo Amato, Samuele Sestieri

GALLERIE FOTOGRAFICHE

consulta tutte le fotografie

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.