header-text

3 giugno 2018, 22.30 / Csc / sala Bianca

panorama queer

Ernesto Tomasini: One Life to Live

Nendie Pinto-Duschinsky

Regno Unito 2018 / 21’ / v.o. sott. it. / anteprima nazionale

Un viaggio alla scoperta dell’opera e degli innumerevoli talenti di Ernesto Tomasini, artista iconoclasta e innovativo, con una carriera tra le più eclettiche del panorama internazionale. Attore, cabarettista, art performer, voice-over artist, cantante e compositore, ha lavorato per il cinema, il teatro, la radio e la tv. La sua estensione vocale di quattro ottave ha lasciato a bocca aperta il pubblico di numerosi teatri sparsi in tutto il mondo. Il film di Nendie Pinto-Duschinsky si apre con la masterclass che Ernesto ha tenuto alla Royal Academy of Dramatic Art di Londra, e segue l’artista mentre lavora insieme ai due compositori e pianisti Konstantin Lapshin e Othon Matagaras, discute via Skype con il leggendario produttore americano Man Parrish, e partecipa a delle orge, pratica che detesta ma alla quale, per una mera questione di principio, si vede costretto a prestarsi. ci regala così il ritratto surreale di un artista eccentrico e dotato di un talento straordinario.

A journey through the work of Ernesto Tomasini, an iconoclastic and innovative artist, with one of the most eclectic international careers. He is an actor, an art and cabaret performer, a voiceover artist, a singer and a songwriter. He has worked for theater, radio, tv and cinema. His four-octave vocal range has thrilled London audiences at the Royal Albert Hall, the National, the Roundhouse and in historical theatres around the world. Beginning with Ernesto’s masterclass at RADA, Nendie Pinto-Duschinsky’s film goes on showing him while he collaborates with concert pianists and composers Konstantin Lapshin and Othon Matagaras, has daily Skype calls with legendary US producer Man Parrish and attends orgies – which he hates – purely as a matter of principle. is a surreal portrait of an eccentric and exceptionally gifted artist.

Nendie Pinto-Duschinsky

È un’artista e regista londinese, laureatasi al Chelsea College of Art. Ha diretto Elizabeth 1: The Last Dance, sul performer e regista Lindsay Kemp. Il film è stato presentato in occasione dell’ottantesimo compleanno dell’artista, nel 2018. Nel 2017 ha realizzato On the Ground at Grenfell, presentato in anteprima al Parlamento del Regno Unito. Il film, che affronta la vicenda del tragico incendio alla Grenfell Tower, ha vinto il premio come Miglior film al Portobello Film Festival.

She is a London-based director and artist, graduated from Chelsea College of Art. She directed Elizabeth 1: The Last Dance, a film about performer and director Lindsay Kemp, which has been released in 2018 on the occasion of Kemp’s 80th birthday. In 2017 she directed On the Ground at Grenfell, the critically acclaimed film about the Grenfell Tower fire which has been premiered in UK Parliament and won the Best Film award at the Portobello Film Festival.

Ernesto Tomasini: One Life to Live

Nendie Pinto-Duschinsky

Regno Unito 2018 / 21’ / v.o. sott. it. / anteprima nazionale

screenplay Nendie Pinto-Duschinsky

editing Nendie Pinto-Duschinsky

sound Elliott Williams

cast Ernesto Tomasini, Mann Parrish, Konstantin Lapshin, Othon Matagaras, Andrew Visvneski

producer Stanley Fox

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.