header-text

1 giugno 2018, 18.30 / Goethe-Institut / sala Wenders

panorama queer

Il principe di Ostia Bronx

Raffaele Passerini

Italia 2017 / 75’ / v.o. sott. eng.

Attenzione: questo film è rivolto a spettatori che hanno fallito almeno una volta nella vita.
Dario e Maury, due attori rifiutati dal teatro, dall’Accademia e dal cinema, decidono di trasferire il proprio palco sulla spiaggia gay nudista di Capocotta, vicino a Ostia. Qui arriva gente che ha voglia di sentirsi libera, di non avere regole. Grazie alla perseveranza della loro poetica, che vede nel fallimento una nuova forma di vittoria, Dario e Maury si guadagnano, in vent’anni, l’affetto di un pubblico fedele, assieme ai titoli di Principe e di Contessa. Estate dopo estate, i due inventano e filmano un vasto repertorio di scene in cui brucia l’amara mancanza di un palco vero, «che solo i signori, i grandi geni italiani, sono autorizzati a calcare». Questo film celebra in modo irriverente il fallimento come parodia, rendendo chiunque lo desideri un Principe o una Contessa, almeno per un giorno.

Warning: this film is for people who failed at least once in their lives. Dario and Maury, two actors refused from any theatre, academy, and cinema decided to move to the gay Roman nudist beach of Capocotta. Here, they set their stage, in a place where people come to feel free and unconstrained by the rules of society. Persevering with their philosophy of «failure as a new form of victory», they became il Principe (the Prince) and la Contessa (the Countess) of the beach. In twenty years, they have gathered a little yet loyal audience, staging plays and creating a long repertoire of amateur little movies, where they confess the bitter reality of missing a real Stage, the one «only the so-called gentlemen are allowed to». With irreverent tones of Pop, Dance and Folk music, this film celebrates failure as a parody, making anybody willing to watch, a Prince or a Countess of the non-victories.

Raffaele Passerini

Si laurea in pittura presso l’Accademia di Belle Arti e al D.A.M.S. Cinema di Bologna, vincendo una borsa di studio presso la New York Film Academy, dove poi insegna Regia e Sceneggiatura. A New York gestisce la sua casa di produzione, la Oikos Films, producendo documentari e campagne per clienti come il Ministero dell’Istruzione dello Stato di New York (DOE) e le Nazioni Unite (UNDP). Come autore e regista realizza i cortometraggi The Nurse e The Birdman, il video musicale The Likes of You e il documentario televisivo Soundlabs’ People per MTV Brand New. Il Principe di Ostia Bronx è il suo primo documentario lungometraggio come regista. È attualmente il Direttore Didattico della Roma Film Academy, presso gli Studios di Cinecittà, mentre è in sviluppo il suo primo lungometraggio di finzione.

After a BFA in Fine Arts and a BA in Cinema Studies from the Bologna University, he received a full post-graduate scholarship for the New York Film Academy, where he later held the position of Directing and Writing Instructor for US and EU programs. He is currently the Dean of Roma Film Academy in Cinecittà Studios. As a writer-director, he signed the internationally awarded short movies The Nurse and The Birdman, the music video The Likes of You, the TV-documentary Soundlabs’ People for MTV Brand New. The Prince of Ostia Bronx is his first feature documentary. He is currently working on his first feature narrative.

Il principe di Ostia Bronx

Raffaele Passerini

Italia 2017 / 75’ / v.o. sott. eng.

cinematography Raffaele Passerini

editing Paola Freddi, Laura Leitermann, Gerardo Lamberti

sound Paola Freddi, Laura Leitermann, Gerardo Lamberti

cast Dario (il Principe), Maury (la Contessa)

producer Dario (il Principe), Maury (la Contessa)

contact info@kine.it

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.