header-text

4 giugno 2018, 20.30 / Cinema De Seta

presenze

Manège

Jacques Nolot

Francia 1986 / 10’ / v.o. sott. it.

Max è un uomo sulla quarantina. Vaga da una stazione all’altra, a caccia di prede che adesca fingendosi eterosessuale. Alla Gare d’Austerlitz, convince un giovane soldato a seguirlo al Bois de Boulogne, dove cercherà di raggiungere i propri scopi.

Max is a man in his forties. He wanders from one station to another, hunting for preys that he lures by pretending to be heterosexual. At Austerlitz Station, he picks up a young soldier and takes him to the Bois de Boulogne to get his way.

Jacques Nolot

Nato nel 1943 a Marcillac, è un noto regista, attore e sceneggiatore. Il suo primo film da regista, L'arrière-pays (1998) ha vinto il premio come miglior opera prima al Montreal World Film Festival oltre che una menzione speciale FIPRESCI al Festival del Cinema di Venezia. Per il suo primo lungometraggio Nolot ha inoltre ricevuto una nomination ai César Awards come miglior regista di un’opera prima nel 1999. Nel 2002 dirige e interpreta La chatte à deux têtes; il suo film più recente da regista è Avant que j’oublie (2007). Ha inoltre scritto numerose sceneggiature, tra le quali Niente baci sulla bocca (1991), La matiouette ou l’arrière-pays (1983), entrambi i film diretti da André Téchiné, e anche Le café des Jules (1989), diretto da Paul Vecchiali. Ha recitato nei film El hotel de las Américas (1981), Viva la vita (1984), El lugar del crimen (1986), Les innocents (1987) e Nénette e Boni (1996). I film da lui diretti, così come le sue sceneggiature, hanno molti elementi autobiografici. 

Born in 1943 in Marcillac, he is a very well-known actor, director and screenwriter. His first feature film as director, L'arrière-pays (1998), won the First Film Special Distinction Award at the Montreal World Film Festival and a FIPRESCI Special Mention Award at the Venice Film Festival, both in 1998. It also earned a nomination for Best New Director of a Feature Film at the César Awards in 1999. He directed and played a role in La chatte à deux têtes (2002); his most recent film as a director is Before I Forget (2007). He wrote several screenplays including J’embrasse pas (1991), La matiouette ou l'arrière-pays (1983), both directed by André Téchiné, and Le café des Jules (1989), directed by Paul Vecchiali. As an actor Nolot performed in films such as El hotel de las Américas (1981), Viva la vita (1984), El lugar del crimen (1986), Les innocents (1987) and Nénette e Boni (1996). His films as well as his screenplays have many autobiographical elements.

Manège

Jacques Nolot

Francia 1986 / 10’ / v.o. sott. it.

screenplay Jacques Nolot

cinematography Denis Gheerbrant

editing Martine Giordano

motion capture Jean-François Chevalier

cast Jacques Nolot, Frédéric Pierrot, Héloïse Mignot, Guy Louret, Monique Garnier

producer Tom Grès

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.