header-text

anteprime queer

Girl

Lukas Dhont

Belgio, 2018 / 105’ / v.o. sott. it.

Presentato e pluripremiato al Festival di Cannes (Camera D’Or per la migliore opera prima, miglior interpretazione Un Certain Regard a Victor Polster, Premio Fipresci Un Certain Regard e la Queer Palm) Girl racconta la storia emozionante di Lara, un’adolescente che, trasferita in una nuova città, cercherà di realizzare il sogno di diventare una ballerina di danza classica. Ma la sfida sarà più dura rispetto a quella delle sue compagne: Lara è nata in un corpo maschile e affronta la sua trasformazione con impazienza e insofferenza cercando di trovare con forza e passione il suo posto nel mondo.

«Lara è un ragazzo di quindici anni che si sente una ragazza e che sogna di diventare un'etoile della danza classica e, con il completo sostegno del padre, intende affrontare il lungo percorso che la porterà alla completa transizione anatomica, che lei vorrebbe fosse il più veloce possibile. Sarà proprio l'impazienza il vero ostacolo nel percorso del cambiamento di Lara, che dovrà affrontare, contemporaneamente, altri grandi cambiamenti: città, scuola di danza, nuove amicizie; in totale assenza di una vera figura femminile di riferimento. La condizione di transgender è assolutamente conosciuta nell'ambiente in cui Lara vive, senza particolari problemi, eppure Lara fa di tutto per nascondere le proprie forme anatomiche maschili, sottoponendosi a vere e proprie torture. L'impazienza tipicamente adolescenziale sarà la sua pericolosa e poco saggia guida». (wikipedia.org)

Lukas Dhont

«Ha studiato alla Koninklijke Academie voor Schone Kunsten di Gand. Ha esordito come regista e sceneggiatore nel 2012 con il cortometraggio Corps perdu. Nello stesso anno scrive e dirige altri due cortometraggi De lucht in mijn keel e Huid van glas. Nel 2014 con il cortometraggio L'Infini ha vinto il premio "Best Belgian Student Short Film " al Film Fest Gent.
Il suo primo lungometraggio del 2018 Girl, per il quale ha anche scritto la sceneggiatura, è stato selezionato per la settantunesima edizione del Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard. Il film è stato ben accolto, vincendo la Caméra d'or per la miglior opera prima, il Premio FIPRESCI (critica internazionale nella sezione Un Certain Regard) e la Queer Palm». (wikipedia.org)

Girl

Lukas Dhont

Belgio, 2018 / 105’ / v.o. sott. it.

screenplay Lukas Dhont, Angelo Tijssens

cinematography Frank van den Eeden

editing Alain Dessauvage

music Valentin Hadjadj

cast Victor Polster, Arieh Worthalter, Olivier Bodart, Tijmen Govaerts, Katelijne Damen, Valentijn Dhaenens, Magali Elali, Alice de Broqueville, Alain Honorez, Chris Thys, Angelo Tijssens, Marie-Louise Wilderijckx e Virginia Hendricksen

producer Dirk Impens, Menuet Producties, Frakas Productions e Topkapi Films

distribution Teodora Film

GALLERIE FOTOGRAFICHE

consulta tutte le fotografie

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.