header-text

3 giugno 2019, 16.30 / Cinema De Seta

panorama queer

The Cosmos Dreamt Her

Roberto Prestia

Regno Unito-Lituania 2019 / 9’ / v.o. sott. it. / anteprima assoluta

[ITA]

Da molti anni la giovane Eva è fuggita da casa nella ricerca disperata di un qualcosa che non è in grado di spiegare. Per anni ha viaggiato in lungo e in largo attraverso l’Universo, di pianeta in pianeta. Adesso è sola, nella stanza di un motel che fluttua nello spazio, inesorabilmente attratto dalla gravità di un Buco Nero nelle vicinanze. Una vecchia amica, Sacha, fa il suo ingresso nel motel e incontra Eva. Le due donne passano insieme una notte nostalgica, condividendo memorie sulla loro vita. Uno straniero, una figura malinconica e misteriosa, le spia dalla stanza accanto… Eva racconta che, da quando ha lasciato la Terra, non fa che sognarla. Tutti i suoi sogni sono ambientati sulla Terra. Sono sogni d’amore e di maternità. Più si allontana dalle sue radici, e più queste radici si rafforzano. E nonostante ciò sa di non poter più ritornare.

[ENG]

A young woman named Eva ran away from her home in the desperate search of something she can’t even explain. For years she has been travelling around Space, from planet to planet, and now she finds herself in a solitary motel which floats nearby a massive Black Hole. Sacha, a woman from her past, arrives at the motel. The two women meet and spend a nostalgic night in the motel room, sharing memories of their life on Earth. A stranger, a melancholic and mysterious figure, is spying on them from the room next door.

Eva says that, since she left her birth planet, she can’t stop dreaming of it. They are dreams of love and motherhood. The farther she goes, the stronger her roots feel. And yet she still can’t go back.

Roberto Prestia

[ITA]

Originario di Palermo, vive a Londra dal 2009. Laureatosi alla University of the Arts London, negli anni di studio ha l’occasione di dirigere i suoi primi lavori in lingua inglese. Nel 2013 il suo cortometraggio After the Shipwreck riceve attenzione da numerosi festival internazionali tra cui Raindance e MashRome.

Da allora Roberto ha iniziato a lavorare al suo primo lungometraggio, Shapes, attualmente in postproduzione e la cui premiere è prevista per l’autunno 2019. Membro di BAFTA Crew dal 2018, nello stesso anno fonda la casa di produzione Starker Films in collaborazione con la designer e filmmaker Ungherese Lili Lea Abraham. The Cosmos Dreamt Her è la loro prima produzione ufficiale.

[ENG]

London based Sicilian filmmaker, he is a University of the Arts London graduate, where he had the chance to direct his first short films. 2013 film After the Shipwreck gained him international attention from festivals such as Raindance and MashRome. Since then Roberto moved on to the making of his debut feature film, Shapes, which is currently in post-production and aimed for release in late 2019.

Bafta Crew member since 2018, in the same year he founded the production company Starker Films in collaboration with Hungarian designer and filmmaker Lili Lea Abraham. The Cosmos Dreamt Her is their first official release.

The Cosmos Dreamt Her

Roberto Prestia

Regno Unito-Lituania 2019 / 9’ / v.o. sott. it. / anteprima assoluta

screenplay Roberto Prestia, Lili Lea Abraham

cinematography Frederic Myshkin

editing Roberto Prestia

sound design and mix Francesco Corazzi

sound Roberto Prestia

cast Sacha Plaige, Pietro Denaro, Eva Abel

producer Roberto Prestia, Lili Lea Abraham, Starker Films

production designer Lili Lea Abraham

GALLERIE FOTOGRAFICHE

consulta tutte le fotografie

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.