header-text

10 settembre 2021, 18.30 / Centro Internazionale di Fotografia

arti visive

Lovett/Codagnone. Dreams Never End

inaugurazione

Lovett/Codagnone. Dreams Never End
a cura di Antonio Leone e Donato Faruolo

Palermo, Centro Internazionale di Fotografia / 10 settembre – 8 ottobre 2021
inaugurazione: venerdì 10 settembre ore 18.30
orari: da martedì alla domenica, ore 9.00 – 18.30; ingresso libero

Sicilia Queer in collaborazione con ruber.contemporanea e Centro Internazionale di Fotografia diretto da Letizia Battaglia

Il duo italo-americano, nato nel 1995, spazia con il proprio lavoro dalla fotografia alla scultura, dal video all’installazione fino alla performance, medium che spesso vede protagonisti Alessandro Codagnone e John Lovett di un ironico gioco delle parti teso a smascherare i rapporti di forza che si definiscono socialmente all’interno delle relazioni interpersonali, Closer (1999), For you (2003).
Nel suo insieme è un'esplorazione delle relazioni di potere, una riflessione lucida su quei processi di normalizzazione in atto che castrano e soffocano le sub-culture, le pratiche di dissenso, l'affermarsi del soggettivo.

John Lovett (USA 1962) / Alessandro Codagnone (Italia 1967 — USA 2019)

Tra i progetti più recenti: Performa 05, Biennial of Performance; Interruption of a Course of Action (MoMA/PS1); Erase, in collaborazione con Tom Cole (Participant Inc.); Common Errors (Sara Meltzer Gallery); 100 Years. Version #2 (MoMA/PS1 2009) e 100 Years. Version #3 (Garage Center for Contemporary Culture, Moscow); Here is a Ghost, in collaborazione con l’architetto Tom Zook (Sculpture Center, New York); Trace (September Galerie, Berlin); La verità è figlia del tempo, non dell’autorità/Truth is born of the times, not of authority (Museo Marino Marini, Firenze, 2012); Convictions Dangerous (Cantieri culturali alla Zisa Palermo); Death Disko: Last dance (Francesco Pantaleone Arte Contemporanea, Palermo/Milano); DRIFT, Manifesta 12 collateral event, Palermo, Italy, 2018.

Gli artisti hanno partecipato a numero mostre collettive: Centre Georges Pompidou (Parigi); Cobra Museum (Amstelveen, Netherlands, 2008); the Ludwig Museum (Cologne); De Appel (Amsterdam); Neue Gesellschaft für Bildende Kunst (Berlino); Palais de Tokyo (Parigi).

  

  1. Lovett/Codagnone, After Eight, 1997. Courtesy gli artisti

  2. Lovett/Codagnone, Prada, Via della Spiga, Milano, 1997. Courtesy gli artisti

  3. Lovett/Codagnone Il duomo, 1997. Courtesy gli artisti

  4. Lovett/Codagnone The Mall, Allentown, Pa, 1996. Courtesy gli artisti

  5. Lovett/Codagnone Venus, 1995. Courtesy gli artisti

  6. Lovett/Codagnone I Didn-t Do It_1,1995. Courtesy gli artisti

  7. Lovett/Codagnone I Didn-t Do It_3,1995. Courtesy gli artisti

  8. Lovett/Codagnone, I only want you to love me, 2004 - 2021. Courtesy gli artisti

Lovett/Codagnone. Dreams Never End

GALLERIE FOTOGRAFICHE

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.