header-text

10 settembre 2021, 15.30 / Cinema De Seta

arti visive

OPENING

Antonio Cavallini

Italia 1997 / 42’ / v.o. sott. it. / anteprima assoluta

a seguire, incontro con Michele Pauli, Ilaria Cavallini, Ottonella Mocellin e Nicola Pellegrini

[ita]

OPENING è un lavoro documentario girato alla fine degli anni Novanta. Filmato in 16 mm in bianco/nero tra New York e Milano in modo sperimentale, è incentrato sulla documentazione dei “photo album”, lavoro fotografico che John e Alessandro presentarono in due mostre in quegli anni e soprattutto sul discorso che più in generale animava il loro lavoro artistico alla fine del secolo scorso. Un discorso costruito su una rappresentazione autobiografica di tematiche quali l'identità gay, la vita sessuale, la pornografia, il rapporto di coppia e i rapporti familiari. A distanza di un quarto di secolo il discorso di John e Alessandro è fortemente attuale e costituisce un valore collettivo per coloro che riescono ad elaborarlo.

[eng]

OPENING is an experimental documentary shot in the late nineties, filmed in 16 mm in black and white, between New York and Milan. It focuses on the "photo albums", a photographic work that John and Alessandro presented in two exhibitions in those years, and, above all, on the discourse that animated their artistic work at the end of the last century. A subject built around an autobiographical representation of issues such as gay identity, sexual life, pornography, couple as well as family relationships. After a quarter of a century, the poetics of John and Alexander is strongly current as it has a collective value for those who manage to elaborate it.

Antonio Cavallini

[ita]

Nato a Milano nel 1968, nel 1993 si è diplomato alla scuola di cinema di Milano come assistente operatore. Ha realizzato nel corso degli anni questo lavoro su Lovett/Codagnone, girato nel 1997 e ad oggi inedito, e insieme a Giovanni Giommi, nel 2000, il documentario Beisbol. Personajes y fragmentos de la 39esima serie nacional cubana, che racconta lo stato di salute del baseball a Cuba attraverso le testimonianze di affermati campioni e vecchie glorie del passato, seguendo lo svolgersi della finale del trentanovesimo campionato nazionale.

 

[eng]

Born in Milan in 1968, he graduated in 1993 at the school of cinema of Milan as camera assistant. During these years he has made this work on Lovett/Codagnone, shot in 1997 and unpublished to date, and together with Giovanni Giommi, in 2000, the documentary Beisbol. Characters and Fragments of the 39th Cuban National Series, about the baseball scene in Cuba through the testimonies of established champions and old glories of the past, following the final match of the 39th national league.

 

OPENING

Antonio Cavallini

Italia 1997 / 42’ / v.o. sott. it. / anteprima assoluta

cinematography Frederic Fasano

editing Massimo Salvucci

sound design and mix Torrevado

cast John Lovett, Alessandro Codagnone

producer Antonio Cavallini, Martina Pozzi

GALLERIE FOTOGRAFICHE

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.