header-text

#SQ17 / Il cinema di MARCO FERRERI: un omaggio con Retrovie Italiane

Comunicato stampa | 28 maggio 2017

La sezione RETROVIE ITALIANE della settima edizione del Sicilia Queer filmfest omaggia il regista Marco Ferreri.

 

Lunedì 29 e martedì 30 maggio la sezione RETROVIE ITALIANE della settima edizione del Sicilia Queer filmfest, attraverso l’omaggio a vent’anni dalla scomparsa al regista Marco Ferreri, proporrà una riflessione sui movimenti politici e di controcultura del ’77.

La sezione, a cura di Umerto Cantone, presenterà i film di Marco Ferreri Storia di Piera e Il futuro è donna e l'approfondimento NEBULOSA '77, una conversazione tra memoria, cinema e politica dove faranno da contrappunto alcuni filmati d'archivio montati per l’occasione da Fulvio Baglivi di “Fuori Orario – Cose mai viste”.

RETROVIE ITALIANE
Qui l’intero programma della sezione

Lunedì 29 maggio
ore 16.00 | Cinema De Seta – Cantieri Culturali alla Zisa
STORIA DI PIERA
Marco Ferreri (Italia 1983, 107')

Lorenzo ama Eugenia. Dal loro amore nasce Piera. Lui, un attivista politico, geloso e nello stesso tempo inerme di fronte alle scorribande amorose della moglie, viene tradito da lei in ogni occasione. Anche Piera viene coinvolta, però sogna di diventare attrice ma a causa della sua famiglia non sarà affatto facile. Presentato al 36o Festival di Cannes, basato sull’autobiografia di Piera Degli Esposti e scritto a quattro mani con Dacia Maraini, questo film di Marco Ferreri è un bellissimo ritratto di una delle più importanti attrici italiane di tutti i tempi.

ore 18.30 | Goethe-Institut / Sala Wenders – Cantieri Culturali alla Zisa
NEBULOSA ’77
*
ingresso libero

Cosa rimane del 1977 a quarant’anni di distanza? A partire da alcuni filmati d’archivio, montati per l’occasione da Fulvio Baglivi di “Fuori Orario – Cose mai viste”, una conversazione tra memoria, cinema e politica condotta da Umberto Cantone.

Martedì 30 maggio
ore 18.30 | Goethe-Institut / Sala Wenders – Cantieri Culturali alla Zisa
IL FUTURO È DONNA
Marco Ferreri (Italia 1984, 99')
*ingresso libero

In una affollatissima discoteca Malvina, una ragazza incinta, viene molestata e importunata da un gruppo di sbandati. Anna, che si trova lì, la salva e decide di portarla con sé a casa dove lei e Gordon la ospitano per una notte. Malvina si dimostra fin troppo invadente e finisce per venire cacciata dai due, anche se poi è la stessa Anna a rivolerla a casa. Tra i tre comincia a instaurarsi uno strano rapporto fatto di reciproca attrazione. Marco Ferreri, con la complicità di una sceneggiatura scritta insieme a Dacia Maraini e Piera Degli Esposti, mette in scena il tema, a lui molto caro, della crisi della coppia con il solito piglio provocatorio e anarchico che contraddistingue i suoi lavori.

In omaggio alla nomina di “Palermo Capitale dei Giovani 2017”, per tutto il festival i biglietti di ingresso per gli studenti costeranno solo 3 euro.

DOWNLOAD

cartella generale
(manifesti, programma, film ecc.)
le sezioni
(materiali fotografici ad alta risoluzione dei singoli film)
Day-by-Day
(il fotoracconto del festival)

Il Sicilia Queer filmfest è realizzato grazie al contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Direzione Generale per il Cinema; della Regione Siciliana – Assessorato Turismo Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l'Audiovisivo/Sicilia FilmCommission, nell'ambito del progetto Sensi Contemporanei”; del Comune di Palermo, Assessorato alla Cultura; di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori. E con il sostegno dell'Institut français Palermo, del Goethe-Institut Palermo, dell’Instituto Cervantes Palermo e del Forum Austriaco di Cultura.

SICILIA QUEER 2017
INTERNATIONAL
NEW VISIONS
FILMFEST

seventh edition
PALERMO MAY 24 –  JUNE 1
www.siciliaqueerfilmfest.it

Ufficio Stampa
Giovannella Brancato
+ 39 340 8334979
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ada Tullo
+39 3492674900
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.