header-text

RASSEGNA STAMPA

scegli l'edizione a cui sei interessato

Rassegna stampa

18 Aprile 2019

«Long Take»

L’artista e cineasta Marie Losier ospite del Sicilia Queer filmfest 2019

«Artista e cineasta dal taglio profondamente personale, Marie Losier è nata in Francia nel 1972 ma ha passato quasi metà della sua vita negli Stati Uniti, dove ha avuto modo di entrare significativamente in contatto con la scena underground newyorchese. Il suo cinema, originalissimo e inconfondibile, rilegge in chiave intima il ritratto documentario guardando alla dimensione ludica del cinema delle origini, Méliès su tutti, e alle influenze più giocose delle avanguardie storiche. Non c’è nulla di ordinario nei suoi film: la descrizione dei personaggi, la messa in scena, il confine tra sogno e realtà sono modi di innervare di fantasia le figure che decide di raccontare, e con le quali instaura una complicità dettata da lunghe frequentazioni e profonda amicizia».

18 Aprile 2019

«giornalecittadinopress.it»

Ospite del Sicilia Queer filmfest la regista francese Marie Losier

«La nona edizione del Sicilia Queer filmfest, il primo festival internazionale di cinema lgbt e nuove visioni in Sicilia, in programma a Palermo dal 30 maggio al 5 giugno, vedrà protagonista della sezione Presenze la regista francese Marie Losier. L’invito all’artista e cineasta, che ha lavorato a lungo negli USA e a cui sarà dedicata una retrospettiva, sarà anche l’occasione per omaggiare Jonas Mekas, uno dei grandi maestri del cinema sperimentale».

24 Gennaio 2019

«La Repubblica - Palermo»
Andrea Inzerillo, Franco Maresco

«L’intervento La gestione difficoltosa del cinema De Seta, la necessità di avere regolamenti, l’eccellenza da premiare: l’organizzatore del Queer e il regista riflettono sulla svolta necessaria dopo l’anno da capitale. La città di Palermo ha davanti a sé una grande occasione. Al di là degli entusiasmi, al di là delle mode, l’efficacia di un’azione amministrativa deve essere valutata su dati concreti».

29 Dicembre 2018

«El Pais»

«Pasar una semana en Palermo, al final de la primavera, asistiendo a proyecciones del nuevo cine queer y recorriendo la ciudad siciliana parece un plan inmejorable. En 2019 se le celebra la novena edición del Sicilia Queer International New Visions Filmfest, un certamen que lucha contra la discriminación social y tiene como palabras clave la diversidad y lo innovador».

25 Aprile 2018

«siciliainformazioni.com»

«Sarà dedicata all’attore e regista  francese Jacques Nolot la sezione Presenze della prossima edizione del Sicilia Queer filmfest, che si terrà a Palermo dal 31 maggio al 6  giugno 2018. Di Jaques Nolot, regista della parola e del sentimento,  maestro dell’autofinzione che il pubblico ha imparato a conoscere  attraverso le sue interpretazioni nei film di André Téchiné, Arnaud  Desplechin, François Ozon, Claire Denis, Paul Vecchiali, Claude  Lelouch, il festival proporrà una personale integrale e indagherà il  suo poco esplorato lavoro di autore».

«Sarà dedicata all’attore e regista francese Jacques Nolot la sezione Presenze della prossima edizione del Sicilia Queer filmfest, in programma a Palermo dal 31 maggio al 6 giugno 2018. Il festival proporrà una personale integrale di Nolot e indagherà il suo poco esplorato lavoro di autore. La sezione Retrovie italiane vedrà tra gli ospiti Gianni Amelio che, in dialogo con Piero Melati, neodirettore artistico del festival Una Marina di Libri, presenterà il suo romanzo “Padre quotidiano” e introdurrà in sala il film “Lamerica” (1994)».

24 Aprile 2018

«Long Take»

VIII edizione del Sicilia Queer filmfest:

ospiti Jacques Nolot, Gianni Amelio e Wolfgang Tillmans

«Sarà dedicata all’attore e regista francese Jacques Nolot la sezione Presenze della prossima edizione del Sicilia Queer filmfest, che si terrà a Palermo dal 31 maggio al 6 giugno 2018. Di Jaques Nolot, regista della parola e del sentimento, maestro dell’autofinzione che il pubblico ha imparato a conoscere attraverso le sue interpretazioni nei film di André Téchiné, Arnaud Desplechin, François Ozon, Claire Denis, Paul Vecchiali, Claude Lelouch, il festival proporrà una personale integrale e indagherà il suo poco esplorato lavoro di autore».

«Sarà dedicata all'attore e regista francese Jacques Nolot la sezione "Presenze" della prossima edizione del Sicilia Queer filmfest, che si terrà a Palermo dal 31 maggio al 6 giugno 2018».

«Sarà dedicata all'attore e regista francese Jacques Nolot la sezione Presenze della prossima edizione del Sicilia Queer filmfest, che si terrà a Palermo dal 31 maggio al 6 giugno 2018. Di JaCques Nolot, regista della parola e del sentimento, maestro dell'autofinzione che il pubblico ha imparato a conoscere attraverso le sue interpretazioni nei film di André Téchiné, Arnaud Desplechin, François Ozon, Claire Denis, Paul Vecchiali, Claude Lelouch, il festival proporrà una personale integrale e indagherà il suo poco esplorato lavoro di autore».

«Sarà dedicata all'attore e regista francese Jacques Nolot la sezione Presenze della prossima edizione del Sicilia Queer filmfest, che si terrà a Palermo dal 31 maggio al 6 giugno 2018.  Di Jaques Nolot, regista della parola e del sentimento, maestro dell’autofinzione che il pubblico ha imparato a conoscere attraverso le sue interpretazioni nei film di André Téchiné, Arnaud Desplechin, François Ozon, Claire Denis, Paul Vecchiali, Claude Lelouch, il festival proporrà una personale integrale e indagherà il suo poco esplorato lavoro di autore».

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.