header-text

RASSEGNA STAMPA

scegli l'edizione a cui sei interessato

Rassegna stampa

02 Giugno 2016

«filmtv.it»
Marco Grifò

Sicilia Queer FilmFest 6 - Giorno 4

Marco Grifò | «filmtv.it», 2 giugno 2016 «Primo giorno di giugno. Mese nuovo, prospettiva nuova: si cambia posto a sedere e lato in sala De Seta. La compagnia di visione, già alle 16, è ben assortita. Essendo, quelle pomeridiane, le proiezioni meno affollate, io e gli amici cinefili-avventurieri siamo forse l'unico insieme di persone sedute accanto in tutta la sala, che per il resto è un prato rosso con sporadiche teste solitarie. La sala va via via però riempendosi, e le proiezioni dalle 18,30 in poi si sono rivelate ben più frequentate». » continua a leggere | http://www.filmtv.it/post/33136/sicilia-queer-filmfest-6-giorno-4/#rfr:none

02 Giugno 2016

«balarm.it»

Proiezione del film “Novecento” di Bernardo Bertolucci

«balarm.it», 2 giugno 2016 «Torna ai Cantieri culturali della Zisa l’immancabile appuntamento con il cinema internazionale: il "Sicilia Queer Film Festival", giunto ormai al sesto anno di vita fra riferimenti culturali e personaggi di spicco. Giovedì 2 giugno, alle ore 18.30 e alle ore 22.30 al Cinema De Seta, in programma per la categoria "Retrovie italiane" la proiezione in due atti di "Novecento" di Bernardo Bertolucci, sarà presente l'attrice Dominique Sanda». » continua a leggere | http://www.balarm.it/mobile/dettaglio_evento.asp?id=56366

02 Giugno 2016

«palermo-24h.com»

Sicilia Queer Filmfest

«palermo-24h.com», 2 giugno 2016 «Grande attesa per l’arrivo di Dominique Sanda al “Sicilia Queer Filmfest” in corso a Palermo. L’attrice francese sarà al Cinema De Seta giovedì 2 giugno, alle 18:30, per introdurre la proiezione integrale del film ‘Novecento’ di Bernardo Bertolucci a quarant’anni dalla prima italiana. L’ingresso è libero». » continua a leggere | http://palermo-24h.com/02062016-sicilia-queer-filmfest/

02 Giugno 2016

«doppiozero.com»
Umberto Cantone

Bertolucci. Il ritorno di Novecento

«Mantenendo inalterato un certo fascino da opera paradigmatica e cruciale, Novecento di Bernardo Bertolucci si lascia ancora ammirare, a 40 anni dall’uscita, soprattutto come un modello d’ipertrofia autorale, espressione  di quello sguardo esemplarmente radicale e inquieto che, ai tempi della fruttuosa negoziazione etica ed estetica consumatasi sull’asse Europa-Hollywood, la macchina cinema ha voluto e saputo permettersi. Oggi che appare esemplare il suo sofferto e utile interrogarsi sulle contraddizioni dei meccanismi spettacolari del linguaggio cinematografico (al di là di ogni interpretazione “politica” che ha avuto il torto di circostanziarne la magnifica ambiguità), questo capolavoro stratificato e difforme, stralunato e inquietante, sembra aver definitivamente trasformato tutti i propri difetti in pregi [...]». 

01 Giugno 2016

«filmtv.it»
Marco Grifò

Sicilia Queer FilmFest 6 - Giorno 3

«Il clima del 31 maggio ha garantito non un eccessivo caldo durante le ore diurne e non un eccessivo fresco durante le ore notturne: le maniche corte si rivelano finalmente adatte senza alcun tipo di remora. Mi avventuro dunque nella selva cinematografica che oggi si presentava particolarmente ricca. Si inizia con Les bois dont les reves sont faits, e c'è da rimanere incantati. Claire Simon, il cui splendido Gare du Nord era stato proiettato proprio al Cinema De Seta qualche tempo fa durante la rassegna annuale di cinema dell'Institut Français, vaga nel Bois des Vincennes con uno spirito libero e istintivo come si addice a un documentario sui sogni della gente come questo, e che ha illustrissimi precedenti come Le joli mai di Marker-Lhomme e forse As I Was Moving Occasionally di Jonas Mekas [...]».

01 Giugno 2016

«affaritaliani.it»

Grande attesa per Dominique Sanda al Sicilia Queer Filmfestival

«Grande attesa per l’arrivo di Dominique Sanda al Sicilia Queer Filmfest in corso a  Palermo. L’attrice francese sarà al Cinema De Seta giovedì 2 giugno, alle 18.30, per introdurre la proiezione integrale del film Novecento di Bernardo Bertolucci a quarant’anni dalla prima italiana. L’ingresso è libero. Il film è anche un omaggio alla Repubblica Italiana nel giorno delle celebrazioni per i settant’anni del referendum istituzionale che ne decretò la nascita [...]».

31 Maggio 2016

«filmtv.it»
Marco Grifò

Sicilia Queer FilmFest 6 - Giorno 2

«La giornata di oggi, 30 maggio 2016, è all'insegna delle corse e della fretta. Troppi film e pochissimo tempo per vederli. Si arriva ai Cantieri Culturali con un discreto anticipo per recuperare il catalogo, ricchissima riserva di interviste, articoli e schede su tutti i film presenti al festival, e andarsi a posizionare in Sala Wenders al Goethe Institut per la prima visione della giornata, che è anche il primo lungometraggio in concorso: Nasty Baby di Sebastian Silva. Impegni infatti mi impediranno di recuperarlo alle 22,30 del venerdì 3 giugno, e sono dunque costretto a rinunciare non solo a The Garage di Roscoe Arbuckle, prima comica della rassegna in omaggio a Buster Keaton (nella sezione Carte Postale à Serge Daney), ma anche a La nuit s'achève di Ciryl Leuthy, di cui avrebbero più tardi parlato in maniera mediamente entusiastica gli altri compagni di visione».

31 Maggio 2016

«affaritaliani.it»

Al via a Palermo il Sicilia Queer Festival Nuove Visioni

«Al via domenica 29 maggio, ai Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo, la sesta edizione del Sicilia Queer - Festival internazionale di nuove visioni. In anteprima nazionale di Valérie Donzelli [...]».

31 Maggio 2016

«mezzocielo.it»

Sicilia Queer 2016 Filmfest

Programma di mercoledì 1 giugno cinema De Seta – Cantieri Culturali alla Zisa – via Paolo Gili,4 Ore 16,00 Palermo Queer Dora oder die sexuellen neurosen nuserer etern  v.o.sott.it. Sarà presente la protagonista Victoria Schulz Ore 18,30 Carte postale à Serge Daney Neighbors Buster Keaton (USA, 1920) v.o.sott.it. Nuove visioni – Concorso internazionale di cortometraggi De l’ombre il y a  v. o. sott.it.  Anteprima nazionale».

31 Maggio 2016

«gaypers.com»

Queer Music 2016 - Tamuna | Calisto

«++TAMAUNA | CALISTO++ 05.06 ORE 22H **Spazio Tre Navate zona esterna antistante** Giunge la 3° EDIZIONE per il Queer Music. Il momento dedicato alla musica all'interno del più grande e variopinto contenitore che è il SICILIA QUEER filmfest. Anche quest'anno non potevano mancare le note di artisti di livello che chiuderanno l'intensa settimana di eventi cinematografici. ++Tamuna++ Nati e cresciuti nel cuore di Palermo, nel triangolo formato dai quartieri della Kalsa, Zisa e Noce, la band trae l'humus delle proprie canzoni dal groviglio di suoni e colori che caratterizzano la tradizione siciliana, ma strizza l'occhio alla black music, il rock il reggae e il pop».

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.