header-text

#SQ13 / anteprima nazionale di "Petunia" per Palermo Pride

 

Il Sicilia Queer Filmfest presenta in anteprima nazionale "Petunia" di Ash Christian al Pride Village. 

Imperdibile occasione che lega la programmzaione del Sicilia Queer al Palermo Pride2013, grande contenitore di appuntamenti con concerti, teatro, cinema, arte, cultura e dibattiti sui temi dei diritti civili per le persone GLBTIQ ai Cantieri Culturali alla Zisa che condurrà all’atteso Pride Nazionale del 22 giugno. Petunia è l’ultimo film in programmazione, per la sezione “Panorama Queer”, all’interno del calendario del Sicilia Queer Filmfest, il festival di Cinema Internazionale GLBT e Nuove Visioni tenutosi dal 31 maggio al 6 giugno a Palermo.

GIOVEDÌ 20 giugno 2013, h 18:30
Goethe-Institut, Cantieri Culturali alla Zisa
c/o PRIDE VILLAGE (14-23 giugno 2013)

Ingresso libero

Petunia di Ash Christian
Usa 2012 / 111′ / v. o. sott. it.
Anteprima nazionale

L’effervescente affresco familiare dei Petunia, tribù ancor più disfunzionale di quella dei Tenenbaum, nella storia degli strappi e delle successive riunioni che ne rimetteranno insieme i cocci. Il nome del protagonista è Petunia. Charlie Petunia. Ok, questa entrata in scena in smoking in realtà è l’unica cosa che Charlie condivide con Mr. Bond. Invece di bere Martini e godersela, Charlie passa tutto il ricevimento nuziale di suo fratello a evitare la pista da ballo e a cercare di preservare un celibato autoimposto slacciandosi il braccialetto dal polso ogni volta che si sente attratto da uno dei giovanotti in abito da cerimonia lì intorno. Ogni volta che prova qualcosa, in realtà. La famiglia Petunia ha un talento nell’evitare i sentimenti: la mamma è un’analista che avrebbe bisogno di uno strizzacervelli; il papà nasconde una disfunzione erettile e un’incredibile apatia sotto una noncurante e frustrata mancanza di personalità; e i fratelli nascondono infedeltà e dipendenza sessuale. Metteteci anche la cognata, una meschina principessa di NYC che non fa che fumare bere e scopare e otterrete il più grande problema di Charlie: una famiglia di pazzi. Ash Christian | Nato e cresciuto a Paris, in Texas, ha cominciato a calcare i palcoscenici sin dall’infanzia, recitando in produzioni teatrali. A diciannove anni ha scritto il suo primo film, Fat Girls, che ha poi diretto e interpretato insieme a Jonathan Caouette e Robin De Jesús. Amato dagli appassionati di cinema indipendente di tutto il mondo, il film è stato selezionato al Tribeca Film Festival del 2006. Nel 2009 ha coprodotto a Broadway il successo Next to Normal, che ha ottenuto undici Tony nomination e tre Tony award, incluso quello per la migliore colonna sonora, oltre al premio Pulitzer per la drammaturgia. Il suo Mangus! del 2011 è una commedia nera sul sogno di un ragazzo di essere la star dello spettacolo scolastico “Jesus Christ Spectacular”. Sempre nel 2011 ha scritto e diretto Petunia, commedia sulla idiosincrasie di una famiglia newyorkese. Di recente ha interpretato l’antagonista di Morgan Freeman e Virginia Madsen in The Magico of Belle Isle di Rob Reiner.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.