header-text

COVID-19 / rimandata la X edizione del Sicilia Queer

SICILIA QUEER FILMFEST - 10th EDITION

In questo frangente di emergenza per l’Italia e per il mondo intero determinata dal #COVID19, la realizzazione di un festival come il Sicilia Queer, fatto di incontri internazionali, di reti di relazione, di senso di amicizia e di scambio profondo si fa via via più impraticabile.

Difficile la programmazione di ogni aspetto logistico, difficile immaginare trasferte internazionali. Il termometro della gravità del momento che stiamo attraversando ci convince quindi a rimandare a data da destinarsi la decima edizione del SICILIA QUEER filmfest, ma continueremo a impiegare le migliori energie in qualcosa che da ormai dieci anni è la sostanza stessa della nostra vita e di quella di chi ci segue con passione.

*English below*

Il concept comunicativo della X edizione – ironia della sorte – è centrato espressamente sul viaggio, sugli stereotipi degli immaginari turistici che soffocano la nostra città e sulla ridiscussione delle identità e dei principi di autenticità attraverso il contatto con gli angoli del pianeta, seguendo il patrimonio fotografico di un’anonima coppia che negli anni ’70 era in trasferta permanente.

Le “nuove visioni” su cui abbiamo puntato tutto saranno ancora più necessarie quando usciremo da tutto questo e ci troveremo a dover reimparare molte cose da zero. Noi vogliamo farci trovare pronti, e vogliamo continuare ad affrontare le sfide a venire attraverso il cinema, da oltre un secolo cura e ricostituente degli immaginari.

Continueremo a restare in contatto con voi tramite questi canali per discutere insieme di film da vedere, libri da leggere, radio da ascoltare.

Esprimiamo infine tutta la nostra vicinanza alle popolazioni colpite, e ci uniamo alle raccomandazioni di prudenza nell’interesse di tutti della campagna #IoRestoACasa.

***

In this emergency situation for Italy and for the whole world determined by #COVID19, it is becoming impossible to plan a festival like Sicilia Queer, involving international meetings, networks of relationships, a sense of friendship and deep emotional exchange. It is difficult to plan every logistical aspect or to even imagine international travels. The seriousness of the situation we are going through has brought us to the conclusion to postpone the tenth edition of SICILIA QUEER filmfest to a later date, but we will still make our best efforts to keep working on a project that has meant everything for us and for our followers in the past ten years.

Ironically, the concept of the communication campaign for the tenth edition is explicitly focused on travelling, on the stereotypes of tourist imaginaries that suffocate our city and on the re-discussion of identities and principles of authenticity establishing a contact with the whole planet, following the photographic heritage of an anonymous couple who was permanently on the road in the 70s.

The "new visions" on which we have focused everything will be even more necessary when we get out of all this and find ourselves having to learn everything from scratch. We want to be ready, and we want to continue to face the challenges to come through cinema and movies, which have been taking care of and restoring collective imaginaries for over a century.

We will continue to keep in touch with you on our social networks to discuss together films, books and radio programs.

Finally, we express our deepest sympathy to everyone affected and we invite you all to be careful and respectful of the #StayHome campaign.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito riteniamo che tu ne sia consapevole.