• 14 aprile 2016

Victoria Schulz

Victoria Schulz è nata nel 1990 a Berlino ed è stata scoperta durante uno street casting per il suo ruolo nel film di Stina Werenfels Dora oder Die sexuellen Neurosen unserer Eltern, che ha debuttato alla Berlinale del 2015. In seguito ha ottenuto il ruolo di protagonista nel film di Christian Frosch Von jetzt an kein Zurück presentato al Sicilia Queer filmfest nel 2015. Per entrambe le parti ha vinto numerosi premi tra cui il New Faces Award e l’Acting Award del Festival International de Films de Femmes de Créteil (France). Il suo prossimo ruolo sarà quello di una giovane ragazza ebrea nel film The Invisibles sulla storia di quattro ebrei che si nascondono a Berlino durante la Seconda Guerra Mondiale.


Victoria Schulz was born in 1990 in Berlin and was discovered in a street casting for her debut in Stina Werenfels’s Dora or the sexual neuroses of our parents, which premiered at the Berlinale in 2015. Later, she played the main part in Christian Frosch’s Rough Road Ahead, presented at Sicilia Queer Filmfest in 2015. For both parts she won many awards among which: the New Faces Award and the Acting Award at the Festival International de Films de Femmes de Créteil (France). Her next role will be that of a young Jewish girl in the film The Invisibles about the story of four Jews hiding in Berlin during the Second World War.