Premio intitolato a Nino Gennaro, esempio di intellettuale siciliano eclettico e non allineato, coscienza civile scomoda e poetica, che viene assegnato a un/a artista o intellettuale che si sia distinto/a in modo particolare per la sua attività e il suo impegno nella diffusione internazionale della cultura queer, per la valorizzazione delle differenze e in difesa dei diritti delle persone glbt.

LIONEL SOUKAZ / 2017



I FILM

     

TINO
Lionel Soukaz e Guy Hocquenghem
Francia 1985 / v.o. sott. it.

   

Abbordato sulla spiaggia da un’attrice ricca e bionda, “adottato” da lei e dal suo agente, Tino si troverà suo malgrado a fronteggiare uno strano triangolo, ma starà al gioco nella speranza di essere aiutato a realizzare il suo sogno e diventare un attore. Un peplum anticapitalista intervallato da digressioni sul passato mitico della Tunisia, l’eroe dalla bellezza scultorea Tino offre una visione ironica e amara sul nuovo colonialismo e sulle nuove forme di commercio ad esso collegate.


IL PROGRAMMA


VENERDÌ 26 MAGGIO 2017

17.00 | Goethe-Institut - Sala Wenders
consegna del Premio Nino Gennaro a LIONEL SOUKAZ
saranno presenti Benoît Arnulf (In&Out Nizza), Maria Di Carlo, Giusi Gennaro, Massimo Milani

TINO
Lionel Soukaz e Guy Hocquenghem
Francia 1985 / v.o. sott. it.
*ingresso libero