La sezione Retrovie italiane, curata da Umberto Cantone, si sofferma sulla storia del cinema italiano e quest'anno tratterà il fondamentale rapporto tra il cinema e il suo fuori. Da una parte la trasformazione del cinema in un mondo di carta, con l’esplorazione dei cineromanzi, dall'altro il cinquantennale del '68 raccontato attraverso le riviste cinematografiche, il cinema e la politica. Gianni Amelio sarà l’ospite centrale della sezione.  

IL PROGRAMMA

VENERDÌ 1 GIUGNO
Cantieri Culturali alla Zisa | Centro Sperimentale di Cinematografia - Sede Sicilia
ore 18.00 | Umberto Cantone ed Emiliano Morreale dialogheranno con Gianni Amelio sul mondo dei cineromanzi.
A seguire proiezione di Sfogliare un film di Lorenzo d’Amico de Carvalho (Italia, 2007).
Un serie di interviste ai protagonisti del cinema italiano dell’epoca dei cineromanzi intervallate dai dettagli sul fenomeno editoriale che conobbe l’apice della popolarità e della diffusione negli anni ‘50 soprattutto in Italia e in Francia. Da un’idea del “collezionista” Gianni Amelio, Sfogliare un film racconta tutta la fascinazione della novellistica per immagini che seppe appassionare diverse generazioni incantando attraverso le immagini da sogno delle stelle del cinema di quegli anni, un film che restituisce il clima d'epoca della società italiana del dopoguerra e del boom economico.

SABATO 2 GIUGNO
Cantieri Culturali alla Zisa | Cinema De Seta
ore 20.30 | Lamerica di Gianni Amelio (Italia, 1994)
Il film sarà introdotto dal regista.
Il losco affarista Fiore si reca in Albania con il giovane assistente Gino alla ricerca di un prestanome albanese per realizzare il suo disonesto progetto di appropriarsi illecitamente dei finanziamenti pubblici per l’imprenditoria all’estero. Una volta a Tirana, i due individuano nel vecchio Spiro l’uomo che fa al caso loro, ma il vecchio non tarderà a scappare in treno verso l’entroterra del paese inseguito dal giovane Gino che si ritroverà a fare i conti con il fallimento del loro progetto e con la realtà di un paese stremato da anni di guerra. Indimenticabile affresco dell'Albania di inizio anni Novanta, Lamerica è un film che parla di riflesso anche del Bel paese in una fase storica di grandi sommovimenti e massicci spostamenti di persone, un momento storico di grande importanza utile a comprendere le nuove migrazioni che interessano ancora oggi l’Italia.

DOMENICA 3 GIUGNO
Cantieri Culturali alla Zisa | Cinema De Seta
ore 11.00 | Gianni Amelio in dialogo con Piero Melati
Il regista presenterà il suo romanzo Padre quotidiano (Mondadori, 2018).

MERCOLEDÌ 6 GIUGNO
Cantieri Culturali alla Zisa | Goethe-Institut
ore 17.00 | Il cinema italiano e il ‘68
Intervengono Umberto Cantone, Alessia Cervini, Renato Tomasino.

sq18_BOX-1