#3 | Il Tocco del Peccato

Il Sicilia Queer Filmfest, festival glbt e di nuove visioni, punta su uno dei registi più talentuosi del cinema contemporaneo per affrontare il tema dello sviluppo capitalistico in Cina e delle sue contraddizioni con l’attesa anteprima regionale del film Il Tocco del Peccato di Jia Zhang-Ke, in programma sabato 5 aprile al cinema “Vittorio De Seta” presso i Cantieri Culturali alla Zisa.

Il Tocco del Peccato (che sarà proiettato come sempre in versione originale con sottotitoli in italiano) è un’opera di indiscusso valore, premiata a Cannes 2013 per la migliore sceneggiatura.

Suddivisa in quattro storie di mezz’ora ciascuna, che si passano il testimone intersecandosi brevemente, affronta il tema del tumultuoso sviluppo cinese e il disagio delle singole individualità nel sostenerlo, con una conseguente esplosione di tensioni, violenze ed efferatezze.

Jia Zhang-Ke è di solito regista meticoloso e pudico, ma Il Tocco del Peccato, pur conservando tratti documentaristici che contrastano con la fotografia e le inquadrature studiatissime, mostra con morbosità violenze improvvise, atti cruenti e sangue a fiotti.

[da BALARM.it]