Donato Faruolo: primo premio di «Sicilia Felicissima» con il progetto grafico per il Sicilia Queer filmfest

Il designer Donato Faruolo ha vinto il primo premio del Concorso di comunicazione visiva “Sicilia Felicissima” con il progetto grafico delle ultime quattro edizioni del Sicilia Queer filmfest.

La Giuria, presieduta da Cinzia Ferrara e composta da Vanni Pasca, Rodrigo Rodriquez, Paolo Di Vita, Leonardo Sonnoli, Vincenzo Castellana, Annalisa Spadola e Paola Nicita, ha valutato i sessantadue progetti pervenuti secondo criteri quali originalità, sperimentazione, efficacia, complessità, innovazione e ha assegnato il Premio a Donato Faruolo con il progetto grafico delle ultime quattro edizioni del Sicilia Queer filmfest con la seguente motivazione:  «Il primo premio va al progetto di identità visiva di Donato Faruolo per le quattro edizioni del Sicilia Queer – International New Visions Filmfest per avere strutturato un sistema identitario a partire da pochi e versatili elementi semilavorati, quali la tipografia netta e chiara nella sua scelta formale e nella declinazione gerarchica, i formati modulari, le immagini che retinate perdono il loro aspetto realistico per divenire forme puramente grafiche, monocromatiche, prive di profondità e pronte a essere sovrapposte o mescolate tra loro. Un sistema che nella sua chiarezza formale diventa utile e imparziale strumento di traduzione visuale dai densi contenuti».

Donato Faruolo. È nato a Potenza (Basilicata) nel 1985. Visual researcher, cura interfacce comunicative, specialmente per l’arte, il cinema e le manifestazioni di interesse collettivo. Conduce progetti artistici e di ricerca teorica sulle opportunità estetiche, semantiche e filosofiche dell’immagine digitale. Membro dell’associazione culturale Sicilia Queer, con cui collabora fin dalla sua fondazione nel 2011. Incluso nella mostra Millennials Aiap, La nuova scena della grafica italiana. Membro della commissione Visual design per ADI design index – Compasso d’oro per il biennio 2015-2016.



Anche la settima edizion del Sicilia Queer – International New Visions Filmfest (Palermo 25 maggio / 1 giugno 2017) vedrà impegnato Donato Faruolo in qualità di art director. Il Festival è realizzato grazie al contributo di: Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo – Dir. Generale Cinema; Regione Siciliana – Assessorato Turismo Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo/Sicilia FilmCommission, nell’ambito del progetto Sensi Contemporanei; Comune di Palermo, Assessorato alla Cultura; SIAE.